In offerta!

Manuale Di Diritto Amministrativo

49,99

Autori: Chiarastella Gabbanelli
Editore: Diritto Più
Anno Edizione: Gennaio 2023
Disponibilità: Preordine
Pagine: 500

 

PREORDINA IN ESCLUSIVA A 49.99 ANZICCHE 69.99 (PREZZO DI COPERTINA)

 

Categoria:

Descrizione

Autore: Chiarastella Gabbanelli

Descrizione

Obiettivo del Manuale è rendere un quadro quanto più possibile esaustivo degli argomenti trattati e fornire una serie di coordinate ermeneutiche utili a ricostruire la materia. Non sarebbe possibile governare questa affascinante branca del diritto se non si effettuasse riferimento a quelle che sono le linee generali capaci di orientare lo studioso. Ecco perché nel manuale una parte consistente della trattazione è dedicata ai principi, ed ecco perché un valore centrale nell’analisi dei singoli istituti è assunto dal confronto costante con la giurisprudenza. Non è infatti possibile comprendere a fondo il diritto amministrativo (e il diritto nel suo complesso) se si prescinde da quella che è l’applicazione della norma al caso concreto. In questo senso, l’esplorazione delle sentenze che hanno toccato gli istituti salienti del diritto amministrativo costituisce un passaggio ineludibile, in poche parole, obbligato.
Il manuale è inoltre arricchito dall’analisi delle più recenti novità: un esempio è costituito dall’approvazione nel nuovo Codice dei contratti pubblici, con d.lgs. 31 marzo 2023, n. 36, con cui sono stati delineati i principi che animano la materia; tra questi, il principio del risultato, la stella polare che, in definitiva, deve guidare la pubblica amministrazione in ogni sua sfera. Non è infatti possibile pensare che il nostro Paese possa risultare competitivo agli occhi degli investitori se si prescinde dalla realizzazione concreta di una serie di obiettivi che vadano a vantaggio della collettività, che rispondano ai suoi bisogni e che permettano di raggiungere un livello via via più elevato nell’erogazione dei servizi. L’attuazione delle più recenti riforme del diritto amministrativo va anche considerata nel complessivo quadro evolutivo che caratterizza i rapporti tra le istituzioni, con particolare riferimento all’influsso (ormai notevole) che assumono le fonti dell’Unione europea nel nostro ordinamento. Il nostro ordinamento non va più considerato come un’isola, cullata tra i mari, irraggiungibile e silenziosa. Il nostro ordinamento si arricchisce quotidianamente di nuove sfumature, fa proprie le voci che provengono dalle istituzioni dell’Unione. Sono voci che indicano a chiare lettere il percorso da seguire per la tutela di diritti condivisi. La sfida per il futuro, alla luce di quanto detto, è dunque rappresentata dall’attuazione di tutte quelle riforme che possano rendere il nostro Paese capace di rispondere alle domande della nuova era, domande che riguardano, ad esempio, la tutela dell’ambiente, la semplificazione delle procedure, l’attuazione di norme che facilitino la conciliazione dell’attività lavorativa con la vita privata. In definitiva, il diritto amministrativo, in quanto branca del diritto viva e vitale, può rappresentare un terreno fertile per la nascita di nuove prospettive.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Size Chart

Rosa Gaia Grassia